Condominio
Locazioni commerciali
Recupero Crediti
Locazioni ad uso abitativo
Chi sono
Esperienze Lavorative
Formazione

Informazioni 

Iscritta presso l’Ordine degli Avvocati di Milano, esercita la professione di avvocato presso il Foro di Milano. E’ attiva su tutto il territorio della Lombardia ed effettua trasferte con regolarità anche in altre regioni per prestare assistenza alla clientela.

Collabora con Avvocato Accanto dall’anno 2018. 

 

Esperienze lavorative

Presta assistenza sia in ambito giudiziale sia stragiudiziale.

 

Formazione

Ha superato l’esame di Stato per l’esercizio della professione di Avvocato presso la Corte d’Appello di Milano.

Si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano.

Ha conseguito la maturità classica.

 

Ha frequentato i seguenti corsi di formazione:

  • Corso per la preparazione dell’esame di Stato da Avvocato organizzato dalla Just Legal Service;
  • Corso su Le opposizioni nel processo esecutivo;
  • Corso su Procedimento locatizio, convalida di sfratto e rilascio;
  • Corso sul La riforma del condominio;
  • Corso su La pace fiscale

Presta assistenza sia in ambito giudiziale sia stragiudiziale.

 

Ha superato l’esame di Stato per l’esercizio della professione di Avvocato presso la Corte d’Appello di Milano.

Si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano.

Ha conseguito la maturità classica.

 

Ha frequentato i seguenti corsi di formazione:

  • Corso per la preparazione dell’esame di Stato da Avvocato organizzato dalla Just Legal Service;
  • Corso su Le opposizioni nel processo esecutivo;
  • Corso su Procedimento locatizio, convalida di sfratto e rilascio;
  • Corso sul La riforma del condominio;
  • Corso su La pace fiscale;

Le recensioni di Simona Costanzo

Leggi tutte le recensioni
11.11.2021
Recensione di Claudio D

Condominio

Ringrazio l'avvocatessa Costanzo (si usa questo termine?) per la solerzia nel rispondere e per la professionale com...
31.10.2021
Recensione di paolo

Ha compresso appieno il mio "problema" indirizzandomi verso la giusta direzione.

La gentile e cortese avvocatessa Costanzo è la Persona che tutti vorrebbero incontrare “nel momento del bisogno”. ...
15.09.2021
Recensione di Roberto Paggi

Recensione su consulenza ricevuta dall'Avv.Simona Costanzo

Ricevuto risposta al quesito posto in modo sollecito ed esauriente....
13.09.2021
Recensione di Anna

Immobile

Risposta chiara e veloce...
02.07.2021
Recensione di Ettore

Grande professionalità

Devo dire che sono rimasto colpito dalla professionalità e la gentilezza. Ha risposto ai miei dubbi spiegandomi con...
29.05.2021
Recensione di Irene

Soddisfatta

Precisa ed esauriente...

Costi per le nostre consulenze base / flat

Predisposizione Preventivo per assistenza legale: gratuito
Consulenza in presenza o online (30 min.)
€ 50,00
oltre IVA e cassa Avvocati
Consulenza scritta via e.mail
€ 100,00
oltre IVA e cassa Avvocati
Consulenza telefonica (20 min.)
€ 33,00
oltre IVA e cassa Avvocati

Articoli di Simona Costanzo

Il marchio d’impresa: definizione, caratteristiche e funzionalità
L’impresa che utilizza un segno distintivo per individuare i propri beni o servizi sta utilizzando un marchio di fatto. Al fine di evitare spiacevoli inconvenienti ed avvalersi della tutela che la legge riconos...
CONTINUA A LEGGERE
Locazioni Commerciali: cosa sono e come funzionano
I CONTRATTI DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE: COSA SONO E COME FUNZIONANO La locazione degli immobili ad uso diverso da quello abitativo (c.d. “locazione commerciale”) è disciplinata dalle norme del codice civil...
CONTINUA A LEGGERE
Compravendita immobiliare: la fase delle trattative. Cosa sono e come funzionano
La sottoscrizione avanti al Notaio dell’atto di compravendita di immobile è solo l’atto conclusivo di una trattativa spesso lunga e articolata, che si compone di diverse fasi. Solitamente parte venditrice, tram...
CONTINUA A LEGGERE
Contratto preliminare di compravendita di immobile: cos'è e come funziona
Al termine delle trattative svolte tra parte venditrice e parte (potenziale) acquirente, le parti possono decidere di concludere direttamente l’acquisto dell’immobile per atto pubblico avanti al Notaio (c.d. “r...
CONTINUA A LEGGERE
I contratti di locazione ad uso abitativo
Nel nostro ordinamento giuridico, la locazione degli immobili ad uso abitativo è disciplinata dalle norme del codice civile, dalla L. 431/98 e dalle norme ancora in vigore (e applicabili alle locazioni abitativ...
CONTINUA A LEGGERE
Sfratto per morosità: cos'è e come funziona
Il tuo inquilino non paga il canone? Vuoi rientrare nel possesso dell'immobile ma non sai come comportarti? Se hai concesso in locazione il tuo immobile, ma il conduttore non versa più i canoni e ti stai chiede...
CONTINUA A LEGGERE

Le risposte di Simona Costanzo

Covid e procedure di rilascio: fino a quando vige la sospensione degli sfratti?
In base a quanto disposto dalla normativa emergenziale emessa a seguito della pandemia da Covid19, era stata disposta la sospensione dell'esecuzione delle procedure di sfratto. Dunque, era possibile ...
CONTINUA A LEGGERE
Delibere condominiali per Ecobonus: qual'è la maggioranza necessaria?
L’art. 119, comma 9-bis, del Decreto Rilancio ha precisato che – diversamente da quanto stabilito dal codice civile per la delibera condominiale circa i lavori di notevole entità – sarà sufficiente ...
CONTINUA A LEGGERE
ECOBONUS: COME FUNZIONA?
Il c.d. “Ecobonus 110%” è stato introdotto nel nostro ordinamento con il Decreto Rilancio[i]. Si tratta di un incentivo fiscale, in forma di detrazione fiscale, pari al 110% del valore delle opere ...
CONTINUA A LEGGERE
Buoni fruttiferi cointestati. Muore un titolare, riscossione integrale per l’altro contitolare?
Se trattiamo di buoni fruttiferi postali che rechino la clausola “pari facoltà di rimborso” il cointestatario, anche in caso di decesso dell’altro titolare, ha diritto al rimborso integrale dei ...
CONTINUA A LEGGERE
Locazione abitativa: quanti mazzi di chiavi spettano al conduttore?
Con la stipula del contratto di locazione il locatore concede al condutore la piena ed esclusiva disponibilità dell'immobile. Per tale motivo, benchè manchi nel codice civile una espressa norma ...
CONTINUA A LEGGERE
Covid – 19. Diminuzione dello stipendio: è possibile chiedere una riduzione del canone di locazione?
I D.P.C.M. dell’8 marzo e del 22 marzo 2020 - emessi per gestire l’emergenza sanitaria determinata dalla pandemia Covid-19 - non prevedono una disciplina speciale, o in deroga, rispetto al pagamento ...
CONTINUA A LEGGERE
Contratto di locazione commerciale non registrato: quali sono le conseguenze?
In base a quanto disposto dai principi base del nostro ordinamento, i contratti di locazione sono contratti consensuali senza vincoli di forma. Tuttavia, la normativa tributaria prevede l’obbligo di ...
CONTINUA A LEGGERE
Diritto di prelazione del conduttore: quando c'è?
Per rispondere correttamente al Suo quesito sarebbe opportuno innanzitutto esaminare il contratto di locazione sottoscritto al fine di valutare la presenza di apposita clausola con cui viene ...
CONTINUA A LEGGERE
Aumento canone locazione abitative: quando e come può essere richiesto?
Secondo quanto stabilito dalla L. 431/98 i contratti di locazione arrivati alla prima scadenza si rinnovano automaticamente per un ulteriore periodo (solitamente “4+4”). In tale arco temporale non è ...
CONTINUA A LEGGERE
Recesso convenzionale e recesso legale nei rapporti di locazione
Prima di rispondere al Suo quesito reputo opportuno evidenziare, brevemente, la differenza tra disdetta e recesso. Con la disdetta si manifestare la propria volontà di non rinnovare il contratto di ...
CONTINUA A LEGGERE
Risoluzione del contratto di locazione per muffa nell'immobile
In virtù di quanto stabilito dall’art. 1575 c.c. “il locatore deve: consegnare al conduttore la cosa locata in buono stato di manutenzione; mantenerla in stato da servire all’uso convenuto; ...
CONTINUA A LEGGERE
Il Locatore può recedere dal contratto prima della naturale scadenza?
La locazione di unità abitative è regolata nel nostro ordinamento dalla L. 431/98. L’art. 3 di tale legge regola la possibilità per conduttore e per il locatore di risolvere il contratto, prevedendo ...
CONTINUA A LEGGERE
Le società possono amministrare un condomio?
Secondo quanto disposto dall'art. 1130 c.c., l'amministratore è l'organo di gestione e rappresentanza del condominio, cioè quella figura professionale che, in virtù di un contratto di mandato, si ...
CONTINUA A LEGGERE
Categoria Catastale e locazione: è vincolante?
La categoria Catastale C/2 identifica le unità immobiliari adibite a magazzini e locali di deposito. Tale classificazione sostanzialmente esclude il permanere di persone all'interno dell'unità oltre ...
CONTINUA A LEGGERE
Locazioni commerciali e indennità di avviamento: è sempre dovuta?
L’indennità di avviamento è prevista dagli artt. 34 e 35 della L. 392/78 e ha lo scopo di consentire al conduttore, di fronte alla volontà espressa dal locatore di non procedere al rinnovo del ...
CONTINUA A LEGGERE