Locazione e prelazione in caso di vendita

Salve ho un contratto di affitto di 1+1 rinnovabile automaticamente il proprietario è deceduto i nuovi eredi i figli hanno intenzione di vendere vorrei sapere se noi essendo inquilini da 12 anni abbiamo diritto a una gevolazione in caso volessimo comprare casa? Abbiamo la priorità?

Immobili (01/05/2018)
lawyer
Autore:
Avvocato Fabrizio Tronca
Eredità e Successioni, Immobili, Famiglia
Segui l’avvocato
Risposta:

Fermo restando che sarebbe necessario esaminare quanto disponga il contratto di locazione, osserviamo quanto segue.

Trattiamo di diritto di prelazione, ovvero quel vantaggio accordato all'inquilino per acquistare la casa che conduce in locazione una volta messa in vendita dal locatore.

Tale diritto non opera tuttavia nei seguenti casi:

- quando sia un coerede ad alienare la sua quota di eredità o parte di essa in capo agli altri coeredi dell'immobile caduto in comunione ereditaria (lo status nel quale versa l'immobile in oggetto).

e

- in caso di vendita a terzi (quindi anche non partecipanti la comunione ereditaria) successivamente alla prima scadenza contrattuale.

- in caso di donazione (titolo gratuito) 

****

Considerato che occorrerebbe capire se i coeredi intendano alienare tra loro quote dell'immobile - ipotesi che appunto escluderebbe la Vostra prelazione -, è da valutare come la prima scadenza contrattuale sia già ampiamente intervenuta e pertanto parrebbe già decaduta la Vostra prelazione.

CONTATTA L’AVVOCATO
Prenota subito online

Dove ci trovi

se vuoi incontrarci di persona

Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso gli uffici di Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.
mappa avvocato accanto
Non hai trovato ciò che cercavi?
Fai una domanda