compravendita immobile e mutuo. assicurazione obbligatoria?

Buongiorno, domanda spero semplice. Ho un mutuo stipulato nel 2005 con copertura scoppio incendio. Dopo 15 anni è scaduta ed ho dovuto rifarne una nuova. La banca però voleva più soldi, così l'ho fatta esternamente. Domanda, in cosa incorro, se decido di non pagare più questa assicurazione ? Cosa può fare banca ? Il mutuo scade nel 2030. Grazie

Immobili (08/04/2021)
lawyer
Autore:
Avvocato Guido Vecellio
Diritto bancario e Cartelle esattoriali, Condominio, Recupero Crediti
Segui l’avvocato
Risposta:

L'assicurazione del mutuo sulla casa rappresenta una forma di tutela sia per il mutuatario che per la banca.

Viene cioè garantito dalla copertura assicurativa il pagamento delle rate in caso di eventi imprevisti.

Vi sono due tipi di assicurazione, una,quella detta scoppio e incendio, obbligatoria.

L'altra detta CPI ( protezione del credito) facoltativa. La polizza scoppio e incendio può essere stipulata anche con una compagnia non proposta dalla banca, purchè le condizioni contenute nella polizza siano approvate da questa ed il contratto contenga l'appendice di vincolo.

Se il premio di detta assicurazione non viene pagato la garanzia assicurativa viene sospesa e  la banca vincolataria viene informata.

Il contraente è comunque obbligato al pagamento del premio anche se il contratto assicurativo viene risolto.

CONTATTA L’AVVOCATO
Prenota subito online

Dove ci trovi

se vuoi incontrarci di persona

Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso gli uffici di Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.
mappa avvocato accanto
Non hai trovato ciò che cercavi?
Fai una domanda