Agenzia immobiliare: è responsabile dei danni del conduttore?

Buongiorno, volevo sapere se un'agente immobiliare o un agenzia può essere costretto/a a risarcire i danni derivanti da una locazione immobiliare per negligenza e vandalismo da parte del conduttore. Distinti saluti Andrea Spigariol
Immobili (14/04/2018)
lawyer
Autore:
Avvocato Fabrizio Tronca
Eredità e Successioni, Immobili, Famiglia
Segui l’avvocato
Risposta:

Il mandato conferito all'agenzia immobiliare è teso a mettere in contatto due parti (conduttore e locatore) al fine di concludere un affare. 

Salvo che l'incarico che Ella ha assegnato all'agenzia non prevedesse obbligazioni specifiche in tal senso, riteniamo non configurabile una responsabilità per fatto di terzi e, ancora prima, per l'individuazione della controparte contrattuale. Per legge, peraltro, non è rilevabile un onere o un dovere dell'agente immobiliare di svolgere indagini sul candidato inquilino.

Non solo. Posto che menziona atti di vandalismo (immaginiamo quindi danneggiamento), versiamo in ipotesi di condotte penali, la cui responsabilità è ritenuta dalla nostra Costitutizione personale, ossia ascrivibile solo a colui che abbia attuato la condotta illecita. 

****

Il suggerimento è pertanto di indirizzare le richieste risarcitorie ovvero le comunicazioni a tutela dei Suoi diritti all'attuale conduttore dell'unità immobiliare. 

CONTATTA L’AVVOCATO
Prenota subito online

Dove ci trovi

se vuoi incontrarci di persona

Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso gli uffici di Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.
mappa avvocato accanto
Non hai trovato ciò che cercavi?
Fai una domanda