Quale è il preavviso che devo dare per le dimissioni? L'azienda può trattenere qualcosa?

Buonasera Sono un dipendente di una multinazionale della GDO Sono inquadrato come primo livello ( dal ) e risultò assunto dal 2003 al ... ( contratto formazione lavoro) dal 20... a tempo indeterminato Quale è il preavviso che devo dare per le dimissioni? L'azienda nel caso può non trattenere delle mensilità nel momento in cui il rapporto di lavoro venga recesso prima del periodo di preavviso? Grazie per il tempo dedicato Saluti 

Diritto del lavoro (21/03/2019)
lawyer
Autore:
Avvocato Egidio Rossi
Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili
Segui l’avvocato
Risposta:

Per rispondere correttamente alla Sua domanda bisognerebbe conoscere il CCNL applicato dalla Sua azienda. Esaminandolo si può trovare il termine di preavviso, rapportandolo al Suo inquadramento e alla Sua anzianità di servizio.

Lei dovrà rispettare il termine di preavviso previsto nel contratto e, qualora dovesse recedere senza osservarlo, l'azienda avrebbe diritto di trattenere dalle competenze di fine rapporto le somme corrispondenti al mancato rispetto del preavviso, proporzionalmente al periodo di preavviso non osservato.

 

Avvocato Egidio Rossi

CONTATTA L’AVVOCATO
Prenota subito online

Dove ci trovi

se vuoi incontrarci di persona

Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso gli uffici di Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.
mappa avvocato accanto
Non hai trovato ciò che cercavi?
Fai una domanda