vendita non effettuata. L'agenzia ha diritto alle provvigioni?

Ho stipulato un contratto per la vendita di un immobile con una agenzia. Dopo pochi giorni ho deciso di non vendere più. L'agenzia non ha fatto ne le foto me ha pubblicato annunci. Vuole però essere risarcita. Per non aver fatto nulla? Cosa debbo fare ?ho qualche diritto?
Immobili (08/01/2019)
lawyer
Autore:
Avvocato Guido Vecellio
Diritto bancario e Cartelle esattoriali, Condominio, Recupero Crediti
Segui l’avvocato
Risposta:

Non conosciamo nel dettaglio il tipo di contratto per la vendita di un immobile da Lei stipulato con un'agenzia immobiliare, ma riteniamo debba trattarsi di un contratto standard già predisposto.

Per avere diritto alle provvigioni non basta che l'affare sia concluso, ma occorrono altri elementi essenziali. In presenza di un mandato scritto, l'agente deve svolgere la sua attività in modo neutrale, senza favorire una parte a discapito dell'altra e fornendo sempre tutte le informazioni del caso, di cui è a conoscenza, per la buona riuscita dell'affare.

Inoltre, secondo la Cassazione, è sempre tenuto a comunicare qualsiasi cambiamento delle condizioni e circostanze che possono influire sulla compravendita. Qualora questo comportamento non venga osservato l'agente immobiliare non ha diritto ad un compenso.

Nel Suo caso potrebbe richiedere solo un rimborso per le spese sostenute, afferenti a fotografie ed inserzioni via Internet sugli appositi siti dedicati, previa esibizione delle fatture giustificative.

 

Avvocato Guido Vecellio

CONTATTA L’AVVOCATO
Prenota subito online

Dove ci trovi

se vuoi incontrarci di persona

Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso gli uffici di Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.
mappa avvocato accanto
Non hai trovato ciò che cercavi?
Fai una domanda