Chi sono
Esperienze Lavorative
Formazione

Informazioni 

Iscritto presso l’Ordine degli Avvocati di Milano, esercita la professione di avvocato presso il Foro di Milano. E’ attivo su tutto il territorio della Lombardia ed effettua trasferte con regolarità anche in altre regioni per prestare assistenza alla clientela.

Collabora con Avvocato Accanto dall’anno 2017. 

 

Esperienze lavorative

Presta assistenza sia in ambito giudiziale sia stragiudiziale.

E’ contitolare dello studio legale Rossi & Maiocchi a far data dall’anno 2009, con precedenti esperienze lavorative come avvocato – collaboratore presso uno studio legale specializzato in diritto civile (condominio, contrattualistica, famiglia, sicurezza sul lavoro, appalti, recupero crediti).

 

Formazione

Ha superato l’esame di Stato per l’esercizio della professione di Avvocato presso la Corte d’Appello di Milano.

Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano.

Ha conseguito la maturità scientifica.

 

Ha frequentato i seguenti corsi di formazione:

  • Corso abilitante alla funzione di Mediatore Civile;
  • Corso abilitante all’esercizio della professione di amministratore condominiale;
  • Diversi corsi in materia di diritto del lavoro (licenziamenti, contratti di lavoro, gestione del personale);
  • Diversi corsi in materia di famiglia (separazioni consensuali/giudiziali);
  • Corsi in materia di responsabilità amministrativa delle imprese (231);
  • Corsi (anche in qualità di docente) in materia di sicurezza sul lavoro, formazione di datori di lavoro, dirigenti, preposti e lavoratori;
  • Corsi in materia di gestione degli appalti privati.

 

Pubblicazioni e media

  • Nel 2008 intervenuto come correlatore in un convegno tenutosi a Torino, trattando il tema della responsabilità amministrativa degli enti e la delega di funzioni in materia di sicurezza sul lavoro;
  • Nel 2009 intervenuto come correlatore nel convegno tenuto da APIM (Associazione Periti Industriali Milano) in materia di sicurezza sul lavoro e prassi nella redazione delle deleghe di funzione, con intervista pubblicata al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=7RH8PyN9GaU;
  • Nel 2012 pubblicazione di articolo in materia di “Il regime delle diverse responsabilità solidali tra committente – appaltatore – subappaltatore alla luce del D.L. 5/2012 e del D.L. 16/2012”;
  • Nel 2016 relatore in un corso di aggiornamento per amministratori di condominio.

Presta assistenza sia in ambito giudiziale sia stragiudiziale.

E’ contitolare dello studio legale Rossi & Maiocchi a far data dall’anno 2009, con precedenti esperienze lavorative come avvocato – collaboratore presso uno studio legale specializzato in diritto civile (condominio, contrattualistica, famiglia, sicurezza sul lavoro, appalti, recupero crediti).

Ha superato l’esame di Stato per l’esercizio della professione di Avvocato presso la Corte d’Appello di Milano.

Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano.

Ha conseguito la maturità scientifica.

 

Ha frequentato i seguenti corsi di formazione:

  • Corso abilitante alla funzione di Mediatore Civile;
  • Corso abilitante all’esercizio della professione di amministratore condominiale;
  • Diversi corsi in materia di diritto del lavoro (licenziamenti, contratti di lavoro, gestione del personale);
  • Diversi corsi in materia di famiglia (separazioni consensuali/giudiziali);
  • Corsi in materia di responsabilità amministrativa delle imprese (231);
  • Corsi (anche in qualità di docente) in materia di sicurezza sul lavoro, formazione di datori di lavoro, dirigenti, preposti e lavoratori;
  • Corsi in materia di gestione degli appalti privati.

 

Pubblicazioni e media

  • Nel 2008 intervenuto come correlatore in un convegno tenutosi a Torino, trattando il tema della responsabilità amministrativa degli enti e la delega di funzioni in materia di sicurezza sul lavoro;
  • Nel 2009 intervenuto come correlatore nel convegno tenuto da APIM (Associazione Periti Industriali Milano) in materia di sicurezza sul lavoro e prassi nella redazione delle deleghe di funzione, con intervista pubblicata al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=7RH8PyN9GaU;
  • Nel 2012 pubblicazione di articolo in materia di “Il regime delle diverse responsabilità solidali tra committente – appaltatore – subappaltatore alla luce del D.L. 5/2012 e del D.L. 16/2012”;
  • Nel 2016 relatore in un corso di aggiornamento per amministratori di condominio.

Le recensioni di Egidio Rossi

Leggi tutte le recensioni
30.09.2021
Recensione di Michele

Ottima risposta

Ottima risposta ad un mio quesito, avrei voluto avere qualche dettaglio in più ma la mia domanda era sommaria...
17.06.2021
Recensione di Silvia

Tetto condominio

Risposta completa e gentile...
15.06.2021
Recensione di Maria

Recidere un contratto

Risposta che ho avuto solo in 24 ore. Sono soddisfatta, grazie! ...
25.05.2021
Recensione di Claudio

Consiglio legale

Certo ho avuto una risposta concreta ...
21.01.2021
Recensione di Antonella

Competente e charo

Ho fatto delle domande e mi è stato risposto in modo chiaro semplice e molto coincise.Grazie...
14.01.2021
Recensione di Maddalena

ottimo riscontro e tempestivo

ringrazio l’avv. Egidio Rossi per la consulenza chiara e dettagliata. ...

Costi per le nostre consulenze base / flat

Predisposizione Preventivo per assistenza legale: gratuito
Consulenza in presenza o online (30 min.)
€ 50,00
oltre IVA e cassa Avvocati
Consulenza scritta via e.mail
€ 100,00
oltre IVA e cassa Avvocati
Consulenza telefonica (20 min.)
€ 33,00
oltre IVA e cassa Avvocati

Articoli di Egidio Rossi

Covid19 e canone di locazione. Normativa e possibile soluzione per proprietari e inquilini.
L’attuale emergenza COVID 19 (coronavirus) rappresenta una grave minaccia non soltanto per la salute di tutti i cittadini ma anche per l’economia di ogni settore della società. Le numerose chiusure di esercizi ...
CONTINUA A LEGGERE
Vicini e immissioni: cosa fare?
Dalla casa del vicino provengono fortissimi rumori ad ogni ora del giorno e della notte? Il condomino del piano superiore getta dal balcone i residui del pranzo e della cena scuotendo la tovaglia sul tuo balcon...
CONTINUA A LEGGERE

Le risposte di Egidio Rossi

Il socio lavoratore può dimettersi senza perdere la qualità di socio?
Occorre premettere che il rapporto tra socio lavoratore e cooperativa è regolamentato, principalmente, dalla Legge 3 aprile 2001 n. 142 e, con integrazioni, dalla normativa sul rapporto di lavoro. ...
CONTINUA A LEGGERE
Quali sono le azioni possibili in caso di mansioni dannose per la salute?
La situazione che ci descrive presenta due distinte problematiche che, potenzialmente, potrebbero essere oggetto di rivendicazioni da parte Sua. La prima problematica attiene allo svolgimento di ...
CONTINUA A LEGGERE
Quali devono essere le caratteristiche del patto di non concorrenza tra azienda e lavoratore?
A norma dell'art. 2125 c.c. il patto di non concorrenza che limita lo svolgimento di attività del prestatore di lavoro per il periodo successivo alla cessazione del contratto è nullo se: a) non ...
CONTINUA A LEGGERE
Cosa prevede il D.L. 1/2022 in materia di obbligo vaccinale per i lavoratori cinquantenni?
Il decreto legge n. 1 del 7 gennaio 2022 – entrato in vigore l’8 gennaio 2022, ha introdotto in modo generalizzato l’obbligo della vaccinazione anti-Covid, seppure limitato alla fascia di età degli ...
CONTINUA A LEGGERE
Cosa succede se, dopo aver firmato la lettera di impegno all'assunzione, il lavoratore si rifiuta?
Occorre premettere che la “lettera di impegno all’assunzione” può definirsi un documento con il quale le parti si impegnano a definire la sottoscrizione di un contratto di lavoro entro un termine ...
CONTINUA A LEGGERE
E' possibile svolgere altro impiego durante la sospensione per mancanza del green pass?
Nel premettere che la questione, essendo recentissima l'applicazione del D.L. 127/2021 in materia di green pass, meriterebbe un approfondimento e un chiarimento dagli organi competenti, a parere del ...
CONTINUA A LEGGERE
In cosa consiste la clausola di stabilità tra lavoratore e azienda?
Lo strumento che può essere utilizzato per arrivare al fine che si prefigge è rappresentato dalla cosiddetta "clausola di stabilità", inserita nel contratto individuale di lavoro sottoscritto dalle ...
CONTINUA A LEGGERE
Chi è obbligato a pagare il tfr in caso di trasferimento d'azienda?
Nel premettere che sarebbe opportuno conoscere con precisione come è avvenuto il passaggio tra la vecchia azienda e la nuova (trasferimento d'azienda, fusione, cessione ramo d'azienda?), il ...
CONTINUA A LEGGERE
Quali sono le conseguenze del mancato rispetto del preavviso?
A norma dell'art. 2118 del Codice Civile, comma 2, in mancanza di preavviso il recedente (che sia il lavoratore o che sia il datore di lavoro) è tenuto verso l'altra parte a un'indennità equivalente ...
CONTINUA A LEGGERE
Con quali modalità e tempi lo sfrattato può recuperare i beni lasciati in casa?
A seguito dell'esecuzione dello sfratto (liberazione forzata dell'immobile) può succedere che all’interno dell’immobile oggetto di sfratto esecutivo vi siano dei beni mobili di proprietà ...
CONTINUA A LEGGERE
Cosa può succedere dopo la fine naturale del contratto di locazione?
Per rispondere al Suo quesito occorre distinguere due aspetti, ovvero la questione delle fasi successive alla scadenza del contratto dalla questione relativa all'eventuale nuovo contratto, con ...
CONTINUA A LEGGERE
La sospensione del lavoratore senza green pass ha conseguenze disciplinari?
Occorre premettere che, ai sensi di quanto previsto dall'art. 3, comma 4, del D.L. 21 settembre 2021 n. 127, l'assenza ingiustificata del lavoratore come conseguenza del mancato possesso e relativa ...
CONTINUA A LEGGERE
In cosa consiste l'obbligo del lavoratore di possedere o esibire la certificazione verde?
Occorre premettere che, ai sensi di quanto disposto dall'art. 3, comma 1, D.L. 21 settembre 2021 n. 127, "dal 15 ottobre 2021 e fino al 31 dicembre 2021...a chiunque svolge una attività lavorativa ...
CONTINUA A LEGGERE
Anche il lavoratore autonomo è obbligato ad avere il green pass?
Il Decreto Legge in procinto di essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale dispone, sia per il lavoro nel settore pubblico sia per il lavoro nel settore privato, l'obbligo di possedere ed esibire su ...
CONTINUA A LEGGERE
L'obbligo del green pass equivale ad obbligo di effettuare il vaccino?
La normativa che il governo è in procinto di adottare, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge, prevede che a chiunque svolge una attività lavorativa nel settore pubblico o ...
CONTINUA A LEGGERE