Prestito di denaro al marito per la ristrutturazione della sua casa. Posso chiedere la restituzione?

Buongiorno.

Due coniugi sono in separazione dei beni e con casa intestata a un solo coniuge.

In caso di ristrutturazione mediante mutuo comune, se si separano, il coniuge non intestatario ha diritto a recuperare denaro investito, se precedentemente è stata firmata carta da parte coniuge intestatario di risarcire coniuge?

Famiglia (17/08/2022)
lawyer
Autore:
Avvocato Fabrizio Tronca
Eredità e Successioni, Immobili, Famiglia
Segui l’avvocato
Risposta:

I prestiti tra coniugi non sono ripetibili, ovvero non può essere richiesta la restituzione delle somme versate in regime matrimoniale.

In via astratta e generale sono considerati pagamenti che rientrano nelle dinamiche di solidarietà e mutualità della coppia.

Infatti, il denaro prestato o meglio trasferito al coniuge è idoneo a permettergli di mantenersi o, più comunemente, per assolvere alle esigenze del nucleo familiare: non è quindi possibile chiederne la restituzione.

Il giudizio di irripetibilità delle somme corrisposte al coniuge ha la sua ratio nel dettato costituzionale, come detto sopra, che impone un dovere di solidarietà reciproca e contribuzione alla vita familiare in seno al matrimonio.

*****

Elemento dirimente, tuttavia, è proprio un accordo scritto tra i coniugi, che riconosca sia la natura di prestito delle somme versate da uno dei due (come ad esempio può perfettamente avvenire per la ristrutturazione della casa familiare) sia l'impegno alla restituzione in caso di separazione.

È una forma di riconoscimento di debito di natura condizionata (la condizione è la separazione) e rappresenta una prova della sussistenza di un debito, in questo caso, del marito nei Suoi confronto in caso di separazione.

La soluzione adottata pare pertanto idonea a garantirLe di rientrare dalle spese, ove procedeste con la separazione. 

Precisiamo solo che non si tratta di risarcimento, poichè non esiste un danno, ma di restituzione di un prestito. 

Dove ci trovi

se vuoi incontrarci di persona

Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso gli uffici di Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.
mappa avvocato accanto
Non hai trovato ciò che cercavi?
Fai una domanda