Insulti su social network. È sufficiente la querela per tutelarsi?

buona giornata. ho ricevuto insulti su facebook in bacheca. ho raccolto prove e ho dei testimoni. sono sicura sia diffamazione e voglio querelare. io non so se chi mi ha insultata usi un nome vero. dopo la querela, ci penserà la postale a identificarlo? alcuni dicono che per diffamazione la postale non chiedi gli ip a facebook. potreste chiarirmi se basta querelare e lasciare lavorare la postale? grazie
Risarcimento danni e responsabilità civile (23/11/2018)
lawyer
Autore:
Avvocato Tommaso Cunietti
Diritto Industriale: marchi, brevetti e modelli di utilità
Segui l’avvocato
Risposta:

A seguito della Sua querela il Pubblico Ministero delegherà le indagini alla polizia giudiziaria che svolgerà tutti gli accertamenti che sono necessari per valutare l'effettiva sussistenza del reato che Lei denuncia e, in caso, per cercare di identificare il responsabile. A tal fine porrà in essere tutte le attività che riterrà opportune quali, ad esempio, contattare FB.

Lei dovrà sporgere querela e più informazioni fornirà più sarà facile per il Pubblico Ministero compiere le indagini del caso.

Cordialmente

Avvocato Tommaso Cunietti 

CONTATTA L’AVVOCATO
Prenota subito online

Dove ci trovi

se vuoi incontrarci di persona

Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso gli uffici di Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.
mappa avvocato accanto
Non hai trovato ciò che cercavi?
Fai una domanda