rinegoziazione contratto di locazione. nuova fideiussione?

Contratto per affitto azienda hotel con fideussione. Rinegoziato canone ma nn ho ricevuto la fideussione nuova. Posso eventualmente escutere la vecchia con un canone maggiore? È valida anche se per importo superiore?

Locazioni commerciali (25/07/2020)
lawyer
Autore:
Avvocato Guido Vecellio
Diritto bancario e Cartelle esattoriali, Condominio, Recupero Crediti
Segui l’avvocato
Risposta:

La fideiussione che viene prestata a garanzia di alcune obbligazioni si protrae per lo stesso termine entro il quale deve essere eseguita l'obbligazione principale, salvo diversa pattuizione negoziale.

In tema di locazione quindi, in cui viene garantito l'obbligo del pagamento del canone, il fideiussore non può recedere dal contratto.

Secondo l'orientamento della Cassazione la fideiussione concessa all'interno di un contratto di locazione ha come scopo quello di assicurare l'adempimento del contratto principale.

L'oggetto viene determinato sulla base delle clausole di locazione, ove viene indicato il canone da corrispondere.

Quindi se il contratto di locazione è stato rinegoziato con un canone diverso, occorre riparametrare la fideiussione sulla base dei nuovi importi concordati.

CONTATTA L’AVVOCATO
Prenota subito online

Dove ci trovi

se vuoi incontrarci di persona

Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso gli uffici di Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.
mappa avvocato accanto
Non hai trovato ciò che cercavi?
Fai una domanda