Condominio con grossi debiti: cosa succede ai condomini ?

Le mie figlie sono proprietarie di un appartamento in un condominio in cui la morosità è molto elevata. Le mie figlie sono in regola con le spese condominiali sempre pagate. Al momento un fornitore del condominio ha pignorato il conto corrente condominiale. Vorrei capire cosa rischiano le mie figlie, cosa predisporre al fine di tutelarle al meglio in caso vengano coinvolte e predisporre il rapporto con un legale specializzato sul tema in modo da poterlo coinvolgere in caso di necessità. Sono disponibile ad un consulto preliminare per valutare quanto sopra benchè in questa fase le mie figlie non siano state coinvolte direttamente nell'azione di recupero crediti avviata dal fornitore. Grazie e Buona Serata

Condominio (30/12/2018)
lawyer
Autore:
Avvocato Egidio Rossi
Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili
Segui l’avvocato
Risposta:

Rileviamo che la risposta al Suo quesito la si può dedurre da quanto previsto dall'articolo 63 Disp. Att. del codice civile, a norma del quale "i creditori non possono agire nei confronti degli obbligati in regola con i pagamenti, se non dopo l'escussione degli altri condomini".

In sostanza, prima di poter procedere contro il condomino in regola (nel Suo caso, contro tutti i condomini in regola, comprese eventualmente le Sue figlie), il creditore del condominio dopo aver pignorato il conto corrente condominiale sarà tenuto a chiedere all'amministratore l'elenco dei condomini morosi e ad agire esecutivamente contro di loro (con pignoramenti sui conti correnti degli stessi oppure con pignoramenti immobiliari).

Solo dopo aver agito contro costoro e non aver realizzato quanto richiesto, il creditore avrà la possibilità di agire anche contro il condomino in regola con i pagamenti, chiedendo però soltanto la sua quota (e non l'intero importo dovuto dal condominio).

Resta inteso che, nel caso in cui il condomino in regola dovesse subire una azione da parte del creditore del condominio, avrà a sua volta azione nei confronti dei condomini morosi per il ristoro di quanto pagato al creditore.

 

Avvocado Egidio Rossi

CONTATTA L’AVVOCATO
Prenota subito online

Dove ci trovi

se vuoi incontrarci di persona

Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso gli uffici di Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.
mappa avvocato accanto
Non hai trovato ciò che cercavi?
Fai una domanda