Ho insultato su Facebook il mio ex titolare. Cosa rischio?

Salve Avv. sono un ragazzo italiano che si è trasferito da un po’ all Estero.. un mese fa ho commesso un grande errore.. L errore è che dopo aver visto un documentario su una piattaforma internet [...], dove veniva diffamato e citato il mio ex titolare, mi sono permesso di scrivere su facebook citando il cognome del mio ex titolare, evidenziando che non pagava i dipendenti e dandogli del ladro. Ho scritto questo, perché io sono uno dei tanti che non è stato pagato e che si è licenziato per mancato pagamento… haime lui mi ha denunciato.. e citato per diffamazione.. non so proprio come comportarmi… ovviamente ho risposto al suo avvocato che ho tolto il post ma… ho paura che andrà a finire male per me posso finire in galera per questa denuncia?

Diritto Penale (01/06/2022)
lawyer
Autore:
Avvocato Valerio Colecchia
Infortunistica e incidenti stradali, Eredità e Successioni, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Immobili, Diritto Penale
Segui l’avvocato
Risposta:

No, non rischia di finire in galera per reclusione per gli insulti su facebook (nonostante la norma preveda la pena della reclusione).

In questi casi, previo risarcimento del danno, è possibile (in caso di derubricazione a diffamazione semplice) la remissione di querela o diversamente è possibile ottenere una sospensione della pena in caso di condanna.

 

 

Dove ci trovi

se vuoi incontrarci di persona

Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso gli uffici di Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.
mappa avvocato accanto
Non hai trovato ciò che cercavi?
Fai una domanda