pensione pignorata. Alla morte del pensionato che succede?

Salve,ho avuto un pignoramento della pensione deciso da un giudice.Ho 75 anni e il pignoramento andrà avanti per 17.In caso di mia morte (il più tardi possibile) i miei figli sono obbligati a continuare a pagare? Premetto che non ho niente e non lascio niente
Recupero Crediti (28/02/2019)
lawyer
Autore:
Avvocato Guido Vecellio
Diritto bancario e Cartelle esattoriali, Condominio, Recupero Crediti
Segui l’avvocato
Risposta:

Nell'ipotesi che ci viene rappresentata, alla morte del debitore, pensionato e sottoposto al pignoramento del quinto della sua pensione (con atto di precetto e atto di pignoramento notificati in vita) , la procedura esecutiva potrà continuare nei confronti degli eredi, se il debito non è stato totalmente estinto.

Il creditore però dovrà notificare nuovo titolo esecutivo e precetto agli eredi. In caso contrario quest'ultimi potranno proporre opposizione agli atti esecutivi.

Sul punto riguardante la notifica degli atti esecutivi, la giurisprudenza della Cassazione non è costante, ma in ogni caso gli eredi possono essere oggetto di azione esecutiva. 

 

Avvocato Guido Vecellio

CONTATTA L’AVVOCATO
Prenota subito online

Dove ci trovi

se vuoi incontrarci di persona

Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso gli uffici di Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.
mappa avvocato accanto
Non hai trovato ciò che cercavi?
Fai una domanda