HOME
AREE LEGALI
SERVIZI
DOMANDE E RISPOSTE
SOCI coop
LOGIN
REGISTRATI
RECENSIONI
I NOSTRI PROFESSIONISTI
Domande e risposte collegate
Il socio lavoratore può dimettersi senza perdere la qualità di socio?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Ho intenzione di dare le dimissioni da socio di una cooperativa, ma non essendo sicuro della stabilità e della concretezza del lavoro che andrò a fare mi hanno assicurato dal consiglio di ......
Occorre premettere che il rapporto tra socio lavoratore e cooperativa è regolamentato, principalmente, dalla Legge 3 aprile 2001 n. 142 e, con integrazioni, dalla normativa sul rapporto di lavoro. Ciò premesso si evidenzia che nella richiamata normativa non si ravvedono disposizioni che prevedono una sorta di "diritto di precedenza" per eventuali future assunzioni nella cooperativa. Tuttavia prima di escludere a priori questo diritto, bisognerebb...
Quali sono le azioni possibili in caso di mansioni dannose per la salute?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Buon pomeriggio, lavoro in un ristorante come lavapiatti con un progetto attivato dal comune del nostro paese che ci paga per lavorare nel fine settimana , nel ristorante dove lavoro come ......
La situazione che ci descrive presenta due distinte problematiche che, potenzialmente, potrebbero essere oggetto di rivendicazioni da parte Sua. La prima problematica attiene allo svolgimento di mansioni che non rientrano nell'ambito delle mansioni per le quali è stato assunto (lavapiatti) e che, molto probabilmente, rientrano in mansioni proprie di un dipendente di livello diverso (ad esempio, aiuto cuoco). Lo svolgimento di mansioni superiori d...
Quali devono essere le caratteristiche del patto di non concorrenza tra azienda e lavoratore?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

La mia ex-azienda (in UE) mi vuole mandare una diffida in base all art 2125 del cc (non concorrenza), ma tale clausola è nulla (non prevedeva nessun corrispettivo economico), come mi devo comportare?...
A norma dell'art. 2125 c.c. il patto di non concorrenza che limita lo svolgimento di attività del prestatore di lavoro per il periodo successivo alla cessazione del contratto è nullo se: a) non risulta da atto scritto; b) non è pattuito un corrispettivo a favore del prestatore di lavoro; c) se il vincolo non è contenuto entro determinati limiti di oggetto, di tempo e di luogo. Premesso che sarebbe opportuno esaminare il contenuto del patto di non...
Videosorveglianza sul posto di lavoro. Legittima? Per quanto tempo possono conservare le immagini?
Giulia Valmacco

Avvocato Giulia Valmacco

Locazioni commerciali, Sovraindebitamento, Risarcimento danni e responsabilità civile, Famiglia

Salve, ho prestato servizio in un bar per 1 mese con contratto a tempo determinato e ho finito il servizio alla data stipulata nel contratto. Durante questo periodo di 1 mese ho svolto molti ......
Il controllo a distanza dei dipendenti da parte del datore di lavoro è un tema molto attuale e altrettanto delicato, soprattutto alla luce dell’impiego delle moderne tecnologie. Questa tematica tocca sia profili di privacy, sia regole e principi dettati dallo Statuto del lavoratori. In generale il controllo a distanza dell’attività dei lavoratori è vietato. L’art. 4 dello Statuto dei Lavoratori, tuttavia, consente l’impiego degli “impianti audiov...
Cosa prevede il D.L. 1/2022 in materia di obbligo vaccinale per i lavoratori cinquantenni?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Mio marito ha più di 50 anni. È obbligato a vaccinarsi, per non perdere la retribuzione? Potrebbe comunque entrare a lavorare con tampone negativo? O il datore ha diritto a non farlo lavorare?...
Il decreto legge n. 1 del 7 gennaio 2022 – entrato in vigore l’8 gennaio 2022, ha introdotto in modo generalizzato l’obbligo della vaccinazione anti-Covid, seppure limitato alla fascia di età degli ultracinquantenni. Ad oggi, pertanto, in aggiunta alla fascia di lavoratori già obbligati alla vaccinazione in quanto personale operante in specifici settori (sanitario, scolastico, forze dell’ordine), si aggiunge un obbligo generalizzato, quindi svinc...
Cosa succede se, dopo aver firmato la lettera di impegno all'assunzione, il lavoratore si rifiuta?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Buongiorno se dopo aver firmato una lettera di impegno con una azienda, voglio recedere a quali ammende vado incontro. Nel senso quanti soldi devo pagare all'azienda?...
Occorre premettere che la “lettera di impegno all’assunzione” può definirsi un documento con il quale le parti si impegnano a definire la sottoscrizione di un contratto di lavoro entro un termine prestabilito e alle condizioni già concordate. In particolare, la lettera di impegno all’assunzione altro non è se non un vero e proprio contratto preliminare ex art. 1351 Codice Civile, che deve contenere tutti gli elementi di quello che, poi, sarà il c...
E' possibile svolgere altro impiego durante la sospensione per mancanza del green pass?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Salve. Lavoro per una società di trasporti e attualmente sono a casa sprovvista di Green Pass. Sarò a casa fino al 31 Dicembre. Vorrei chiedere se con un contratto vigente ma con assenza ......
Nel premettere che la questione, essendo recentissima l'applicazione del D.L. 127/2021 in materia di green pass, meriterebbe un approfondimento e un chiarimento dagli organi competenti, a parere del sottoscritto la risposta potrebbe essere negativa, e ciò lo si può dedurre da una serie di elementi. Innanzitutto si sottolinea che il rapporto di lavoro, ancorchè sospeso per assenza ingiustificata derivante dalla mancanza della certificazione verde,...
In cosa consiste la clausola di stabilità tra lavoratore e azienda?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Salve, vi espongo il mio quesito. Ho un'azienda artigianale e devo formare del personale, per poter dare un servizio efficiente, ma allo stesso tempo ho paura che questo personale formato possa ......
Lo strumento che può essere utilizzato per arrivare al fine che si prefigge è rappresentato dalla cosiddetta "clausola di stabilità", inserita nel contratto individuale di lavoro sottoscritto dalle parti, quando inizia un nuovo rapporto di lavoro (oppure in un accordo successivo all'assunzione) con cui azienda e lavoratore si impegnano a non recedere anticipatamente dal rapporto di lavoro entro un determinato periodo di tempo. L’effetto che la cl...
Chi è obbligato a pagare il tfr in caso di trasferimento d'azienda?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Buongiorno, dovrei licenziarmi nei prossimi giorni, ma ho il dubbio che il Tfr che avevo nella vecchia azienda del mio datore di lavoro (a ottobre del 2013 mi ha passato nella nuova azienda) non sia ....
Nel premettere che sarebbe opportuno conoscere con precisione come è avvenuto il passaggio tra la vecchia azienda e la nuova (trasferimento d'azienda, fusione, cessione ramo d'azienda?), il riferimento normativo per rispondere al Suo quesito è rappresentato dall'art. 2112 del Codice Civile che disciplina dettagliatamente le sorti del lavoratore, e dei suoi crediti verso il datore di lavoro, in caso di trasferimento d'azienda. In particolare, il c...
Quali sono le conseguenze del mancato rispetto del preavviso?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Ho mandato raccomandata al mio d’attore di lavoro e mancano ancora 7 settimane lavorative (in contratto sono 2 mese di prevista). Cosa succede se io non vado più al lavoro?...
A norma dell'art. 2118 del Codice Civile, comma 2, in mancanza di preavviso il recedente (che sia il lavoratore o che sia il datore di lavoro) è tenuto verso l'altra parte a un'indennità equivalente all'importo della retribuzione che sarebbe spettata per il periodo di preavviso. In sostanza, applicando il richiamato articolo di legge, qualora Lei non dovesse rispettare tutto il periodo di preavviso previsto dal contratto il Suo datore di lavoro p...
Non ho fatto il vaccino. Come devo comportarmi al lavoro senza greenpass dal 15 ottobre?
Massimo Da Ronch

Avvocato Massimo Da Ronch

Diritto del lavoro, Diritto bancario e Cartelle esattoriali, Sovraindebitamento, Risarcimento danni e responsabilità civile, Diritto delle società

Buongiorno, disturbo con la presente per porvi una domanda su un problema che si sta proponendo. Dopo 5 mesi di cassa integrazione senza lavorare dovrei rientrare lunedì 18 ottobre, ma non ho fatto .....
Dal 15 Ottobre 2021 scatta l’obbligo per tutti i dipendenti, pubblici o privati, di possedere il certificato verde (Green pass) il quale, su richiesta, deve essere esibito. Sono esenti da tale obbligo solo coloro i quali abbiano idonea certificazione medica che attesti l’impossibilità di sottoporsi a tale strumento. Il certificato verde, secondo le disposizioni governative, si ottiene a seguito della vaccinazione anti COVID-19 (in Italia viene em...
La sospensione del lavoratore senza green pass ha conseguenze disciplinari?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Buongiorno,sono cassiera di un grande supermercato. Quest'anno sono stata sospesa per 3 gg dal lavoro e dalla retribuzione (mi sono rifiutata di eseguire un tampone covid) Il provvedimento ......
Occorre premettere che, ai sensi di quanto previsto dall'art. 3, comma 4, del D.L. 21 settembre 2021 n. 127, l'assenza ingiustificata del lavoratore come conseguenza del mancato possesso e relativa esibizione della certificazione verde (green pass) non comporta conseguenze disciplinari, ma unicamente la sospensione senza retribuzione. Alla luce di quanto sopra, se l'azienda dovesse sospenderLa dopo il 15 ottobre 2021 per mancanza della certificaz...
In cosa consiste l'obbligo del lavoratore di possedere o esibire la certificazione verde?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Buonasera, vorrei sapere come comportarsi e quali modalità seguire sul luogo di lavoro SENZA l'esibisione del green pass dal 15 ottobre 2021, ed eventualmente cosa fare dal punto di vista legale se .....
Occorre premettere che, ai sensi di quanto disposto dall'art. 3, comma 1, D.L. 21 settembre 2021 n. 127, "dal 15 ottobre 2021 e fino al 31 dicembre 2021...a chiunque svolge una attività lavorativa nel settore privato è fatto obbligo, ai fini dell'accesso ai luoghi in cui la predetta attività è svolta, di possedere e di esibire, su richiesta, la certificazione verde...". Come si può notare dalla semplice lettura della norma, l'obbligo di possedere...
Anche il lavoratore autonomo è obbligato ad avere il green pass?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Buonasera sono titolare di un attività di servizio alla persona non mi sono vaccinata perché al momento non me la sento di farmi questo vaccino .Dal 15 ottobre posso continuare ad esercitare la mia .....
Il Decreto Legge in procinto di essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale dispone, sia per il lavoro nel settore pubblico sia per il lavoro nel settore privato, l'obbligo di possedere ed esibire su richiesta la certificazione verde. Tale obbligo è rivolto, come indicato nella lettera della norma, a "chiunque svolge una attività lavorativa", senza alcuna distinzione tra datori di lavoro e dipendenti (se non per quanto riguarda la misura del regime s...
L'obbligo del green pass equivale ad obbligo di effettuare il vaccino?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Buongiorno, con la seguente volevo informazioni in merito a come comportarmi nel caso in cui (come accaduto), il mio titolare mi obbliga a fare il vaccino. Premetto che lavoro in uno studio ......
La normativa che il governo è in procinto di adottare, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge, prevede che a chiunque svolge una attività lavorativa nel settore pubblico o privato è fatto obbligo, ai fini dell'accesso nei luoghi di lavoro, di possedere e di esibire su richiesta la certificazione verde covid-19. Occorre precisare che la certificazione in questione (greenpass) non viene rilasciata soltanto a seguito di sottop...
L'azienda può chiedere di trattenere una copia del green pass del lavoratore?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Salve, volevo chiedere: nell’azienda in cui lavoro pretendono la consegna del mio greenpass (tengono loro la copia) è legale questa cosa? Mi hanno minacciato di lasciarmi a casa se non la consegno. .....
Occorre precisare che il decreto in procinto di essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale sembra prevedere che al lavoratore "è fatto obbligo, ai fini dell'accesso nei luoghi in cui l'attività viene svolta, di possedere e di esibire su richiesta la certificazione verde covid-19". Limitandosi all'interpretazione letterale della norma, pertanto, sembra evidente che la certificazione verde (greenpass) non deve essere consegnata al datore di lavoro ben...
E' possibile risolvere consensualmente il rapporto di lavoro con l'azienda e a quali condizioni?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Salve sono in cassa integrazione da ottobre 2020 fino a ottobre 2021,volevo sapere in quali casi è possibile richiedere la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro grazie....
Occorre premettere che la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro, intesa come un accordo con l'azienda per concordare l'interruzione del rapporto stesso a determinate condizioni, non è circoscritto a casi specifici ma può essere concordato in ogni momento. E' necessario, tuttavia, osservare alcune accortezze e fare alcune precisazioni. In primo luogo Le sconsigliamo di valutare una definizione consensuale del rapporto di lavoro che preved...
Come è possibile reagire e tutelarsi in caso di molestie omofobe sul luogo di lavoro?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Buongiorno,l'anno scorso sono venuto a conosceza di messaggi e messaggi audio, tra il mio responsabile ed un collega (di livello contrattuale sotto il mio), dove vengo chiamato con termini ......
In attesa dell'adozione di un quadro normativo più stringente in materia di lotta all'omofobia e alla discriminazione legata al proprio orientamento sessuale si sottolinea che, in presenza di fatti illeciti che creano una sensazione di disagio e non permettono al lavoratore di svolgere al meglio le proprie mansioni, è utile parlare con il datore di lavoro, facendo presente la situazione. Ad esempio è possibile produrre al datore di lavoro le emai...
L'azienda può trasferire il lavoratore che beneficia della legge 104?
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Buongiorno, godo della lg.104 per mio figlio minore. Otto mesi fa sono stata trasferita presso la sede più lontana. Prima impiegavo 5 minuti ad arrivare al lavoro e oggi circa 1 ora. Fatico a farmi .....
Per rispondere al Suo quesito occorre premettere un principio generale e consolidato, espresso anche in diverse sentenze, secondo il quale il lavoratore che, in base all’articolo 33 della legge 104/1992, assiste un familiare disabile non può essere trasferito da una sede di lavoro a una nuova su semplice decisione del datore di lavoro non concordata con il dipendente. Pertanto, il datore di lavoro non può trasferire un proprio dipendente se quest...
Il giudizio di idoneità o inidoneità del medico competente
Egidio  Rossi

Avvocato Egidio Rossi

Diritto del lavoro, Separazione divorzio e modifica delle condizioni, Divorzio breve, Condominio, Recupero Crediti, Risarcimento danni e responsabilità civile, Locazioni ad uso abitativo, Immobili

Salve avvocato. Il 2017 subentra una nuova azienda che dopo visita medica mi dà una riduzione di MMC minore 15 kg il nuovo responsabile mi dà mansioni diverse esonerandomi da pesi, anche perché già .....
Occorre premettere che il giudizio di idoneità alla mansione, che viene pronunciato dal medico competente e che rientra nell'ambito dell'attività di sorveglianza sanitaria prevista dal D.Lgs. 81/2008, non può prescindere da una visita personale con il lavoratore. Di conseguenza, se le mansioni affidateLe dal nuovo responsabile non sono state precedute da una visita medica sulla Sua persona bisognerebbe sapere come ha potuto, il medico competente,...
{{question.title}}
{{question.editorName}}

Avvocato {{question.editorName}}

{{question.competences}}

{{question.questionPreview!=null ? (question.questionPreview.substr(0, 200) + "...") : ""}}
{{question.answerPreview!=null ? (question.answerPreview.substr(0, 450) + "...") : ""}}

DOVE CI TROVI

se vuoi incontrarci di persona


Se vuoi incontrarci di persona e conoscerci ci trovi in Via Crocefisso 6 a Milano, presso il punto di consulenza Avvocato Accanto, tutti i giorni da lunedì a venerdì e su appuntamento anche il sabato. Ti aspettiamo.


Avvocato Accanto, Via Crocefisso 6 Milano 20122
tel. 02 3664 4280